Un’ alternativa al classico tableau: wedding escort cards

Un’ alternativa al classico tableau: wedding escort cards

Pin It

Un’ idea alternativa al classico tableau de mariage sono le wedding escort card. Cosa sono? Semplicemente oggetti -cartoline segna posto.

Ricordate quelli che un tempo erano chiamati cavalieri? Su di ognuno c’era scritto il nome di un invitato ed erano posizionati su ogni tavolo. Il concetto è un po’ lo stesso, solo rivisitato e molto più creativo.

PHOTOSKIRSTEN JULIA PHOTOGRAPHYviaruffledblog.com

Il verbo to escort significa letteralmente “scortare” ed è esattamente la funzione che hanno queste piccole cartoline; scortare ogni invitato al proprio posto. È l’evoluzione del classico tableau, di cui abbiamo già parlato in questo post.

www.weddingbee.com

Photo via weddingbee.com

Ma a  differenza del classico tableau, ogni wedding escort card va presa da ogni invitato per scoprire qual è il posto in sala, ed oltre ad essere un idea originale per un matrimonio potrebbero  diventare delle vere e proprie bomboniere.

via ruffledblog.com

Photo via Jess Barfield

Le wedding escord cards sono un modo originale per dare sfogo a tutta la vostra creatività, alcuni modelli potete anche realizzarli in maniera molo semplice, per altri invece sarà necessario farvi aiutare da un professionista. La dimensione è generalmente quella di un biglietto da visita, con il nome dell’invitato e l’indicazione del tavolo, il tutto dovrà necessariamente richiamare lo stile che avete scelto per il vostro matrimonio.

Dviaruffledblog.com

Photo via Jordan Weiland

Quando distribuirle e dove collocarle

Essendo una sostituzione del tableau de mariage, anche le wedding escort card vanno collocate all’ingresso della location che avete scelto per il ricevimento, così da dare modo a tutti gli invitati di trovare il proprio posto.

Pensate ai vostri invitati e al modo più semplice per aiutarli a trovare il proprio tavolo posizionandole in un posto visibile a tutti. Lasciate uno spazio ampio attorno alle wedding escort cards di modo da non creare file tra gli ospiti alla ricerca del proprio nome.

E voi che ne pensate delle wedding escort cards? Avete già deciso cosa utilizzerete per il vostro matrimonio?

Leggi anche:   15 romantiche destinazioni dove trascorrere la luna di miele

Continua a leggere! Ti potrebbero interessare anche:

Share This Post

Leave a reply

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code