Di ultima tendenza direttamente dai matrimoni anglosassoni arriva la drink station.

Altro non è che una postazione dove gli invitati servendosi da soli potranno sorseggiare drink analcolici o moderatamente alcolici dai più svariati colori e sapori. Generalmente sono angoli che vengono allestiti per il refrigerio degli invitati prima della cerimonia, unica differenza è che tutto è curato nei minimi dettagli ed è particolarmente scenografico ed originale.

Estremamente glam e dal tipico stile inglese, colorato e versatile le drink station si abbinano facilmente a qualsiasi tema abbiate scelto per il matrimonio.

drink station
Foto Arrowood Photography

Leggi anche < 40 idee per decorare il tendone di nozze

Cosa servire

In estate è indicato servire cocktail analcolici di vario tipo, affiancati con pezzetti di frutta, fettine di limone, foglie di menta, lime o altre spezie che si abbinino alle bevande scelte.

drink station
Foto Nick Radford

In inverno invece sono indicate bevande come vin brulè, caffè, cioccolata, thè, tutto rigorosamente caldo accompagnate da biscotti zenzero e cannella, pasticcini e mini cake.

drink station
Foto via bloglovin.com

Come allestire una drink station

Originale, colorato e glamour. Ecco come dovrebbe essere allestita una drink station.

drink station
Foto William Innes Photography

Cannucce colorate, bicchieri vintage, particolari contenitori dove “spillare” i drink, brocche di vetro con forme e stili diversi, monoporzioni di drik servite in piccoli barattoli chiusi come se fossero conserve.

drink station
Foto via divinepartyconcepts.com

Leggi anche < Come allestire una lounge area per intrattenere gli ospiti

A questo punto non resta che dare libero sfogo alla fantasia e soprattutto….enjoy your drink!

drink station
Foto Artography via SMP 
 Che ne pensate delle drink station? Scrivetemi e condividete con me.

Continua a leggere! Ti potrebbero interessare anche:

Leggi anche:   7 fiori di tendenza per l’estate 2019