Quello di Federico e Guido non è il classico matrimonio in Salento, ma una festa organizzata da lontano affidandosi completamente alla wedding planner Lucianella Stifani, che si è occupata dell’organizzazione e del coordinamento di ogni piccolo dettaglio. Penserete che sia stato un matrimonio spersonalizzato, un evento uguale agli altri, e invece no. Si tratta di un matrimonio che ha esaudito tutti i desideri degli sposi e dove tutte le scelte sono state condivise.

 Matrimonio in Salento

Matrimonio in Salento

Da Lucianella Stifani..Guido è napoletano. Federica ha origini pugliesi. Nonostante in Puglia le siano rimasti soltanto alcuni parenti, il suo sogno è quello di sposarsi nella terra che sente più sua, il Salento, con il desiderio di festeggiare in una incantevole masseria. Entrambi gli sposi hanno lavori impegnativi e poco tempo a disposizione, vivono a Milano e tutto questo sembra incompatibile con il loro sogno di un matrimonio in Salento. Prendono così consapevolezza che da soli non avrebbero potuto mai farcela.

Matrimonio in Salento

Matrimonio in Salento

Matrimonio in Salento

Matrimonio in Salento

Si sono messi alla ricerca di un professionista che potesse guidarli in tutta l’organizzazione del loro evento. Mi hanno raccontato che la prima difficoltà che si è presentata è stata proprio la scelta di un wedding planner. Per Federica e Guido, più di ogni altra cosa, era fondamentale trovare qualcuno che li prendesse per mano, una persona di cui fidarsi, che li ascoltasse e che li facesse sentire a proprio agio. Dopo avere conosciuto diversi professionisti, hanno scelto me. Tra noi è nato un particolare feeling sin da subito. È fondamentale che già dal primo appuntamento si crei empatia in modo che possiamo iniziare a collaborare avendo fiducia gli uni negli altri. E così è stato con Federica e Guido.

Matrimonio in Salento

Matrimonio in Salento

Matrimonio in Salento

Vi chiederete com’è stato possibile regalare loro il matrimonio che sognavano a così tanti km di distanza. Ebbene non è stato sicuramente facile, ma grazie ad un contatto continuo e costante e all’anticipazione dei problemi prima ancora che nascessero, è stato possibile. Per scegliere le partecipazioni ho mandato loro un video con il suono della carta permettendogli di cogliere il tipo di materiale usato, fotografie con grafica e misure. Stessa cosa per le bomboniere, ho ritirato il prototipo, trovato la confezione giusta e mostrato loro tutte le possibili opzioni. Avevamo molti ospiti che venivano da lontano, mi sono occupata di trovare loro tutti gli alloggi di cui avevano bisogno, entrando in contatto personalmente con gli invitati così da conoscere le loro esigenze.

Matrimonio in Salento

Matrimonio in Salento

Matrimonio in Salento

Matrimonio in Salento

Matrimonio in Salento

Non dimentichiamoci delle pratiche burocratiche, che da lontano possono essere complicate da gestire. Per gli sposi il matrimonio deve essere un bellissimo viaggio e non lo stress di sbrigare questioni burocratiche. Così personalmente mi sono occupata della preparazione di tutti i documenti necessari per convolare a nozze. Federica e Guido avrebbero dovuto preoccuparsi soltanto di festeggiare con i proprio ospiti.

Matrimonio in Salento

A distanza di tempo posso confermarti che Federica e Guido sono venuti in Salento soltanto 3 volte e che il loro matrimonio in Salento è perfettamente riuscito come lo immaginavano.

Matrimonio in Salento
Matrimonio in Salento


Matrimonio in Salento

Credits: Wedding Planner: Lucianella Stifani// Location: Tenuta Monacelli// Fotografia: Fotograficamente Lecce

Leggi anche:   Un matrimonio vista mare al Castello di Santa Severa

Continua a leggere! Ti potrebbero interessare anche: