L’abito da sposa del 2015

L’abito da sposa del 2015

Pin It

È l’abito più desiderato e pensato dalla maggior parte delle donne, quello scelto per il giorno del fatidico sì. Per arrivare alla difficile decisione ci vogliono mesi, tour negli atelier e tantissime riviste da sfogliare ma alla fine si arriva sempre ad una scelta. Spesso si parte con un idea, un modello che si pensa possa essere quello giusto e si arriva poi ad acquistare un modello completamente diverso. Quando una sposa trova l’abito giusto, è come un colpo di fulmine, una folgorazione, non si può fare a meno di pensarlo e quando lo si indossa è come un guanto che calza perfetto;  ciò che più dispiace è poterlo indossare solo una volta. Capita anche, una volta scelto l’abito di avere mille dubbi e ripensamenti fino ad arrivare a cambiare addirittura il modello già acquistato.

Abbiamo selezionato per tutte le future spose i modelli più particolari che hanno sfilato sulle passerelle. Ce n’è davvero per tutti i gusti, dai modelli principeschi ed elaborati ai quelli a sirena o a tubino, ampie gonne con lunghi strascichi, abiti corti e immancabili sono quelli coloratissimi.

L’abito Minimal

È il classico “abito semplice”. Senza decorazioni, linee essenziali, volumi puliti.

Vera Wang

Vera Wang

Romona Keveza

Romona Keveza

 

 

 

 

Romona Keveza

Romona Keveza

L’abito in Pizzo

L’abito in pizzo è stato un must già lo scorso anno, e si riconferma nuovamente protagonista. Sarà perché rievoca uno stile classico e molto romantico. Non è un genere che sta bene proprio a tutte, bisogna saper scegliere.

David Tutera

David Tutera

Marchesa

Marchesa

Amsale

Abito Amsale

L’abito Colorato o Floreale

È un’eccezione immancabile per alcuni stilisti ed è una scelta che fanno sempre più spose. Via al classico e tradizionale bianco e benvenuti abiti colorati. Personalmente se si sceglie di celebrare un matrimonio “classico” anche l’abito deve rimanere tale. Si al color avorio o champagne.

Alberta Ferretti forever

Alberta Ferretti forever

atelier aimeè

Atelier Aimeè

 

Leggi anche:   Abito da sposa rosa 2018: elegante, romantico ed originale

 

 

 

 

 

Monique Lhuillier

Monique Lhuillier

L’abito Ampio

È il famoso abito da principessa. Lustrini, luccichii e una gonna che più ampia non si può, fatta di tulle, balze e più volume c’è meglio è!

Monique Lhuillier

Monique Lhuillier

Vera Wang

Vera Wang

 

David Tutera

David Tutera

L’abito a Sirena

È molto diverso dal precedente modello ampio. È l’abito più fasciante che esiste. Bustino stretto fino alle ginocchia per poi allargarsi con ampiezze di vario tipo. È un evergreen per le spose che non vogliono rinunciare ad un abito classico ma con un tocco di sensualità.

Pronovias

Pronovias

Pronovias

Pronovias

 

 

 

 

 

 

Stella York

Stella York

L’abito Corto

Utilizzato fino a qualche tempo fa solo per le cerimonie civili, oggi è diventato un modello molto apprezzato soprattutto dalle spose più giovani. Alcuni stilisti hanno proposto modelli componibili, lungo per la cerimonia corto per la festa!

Vera Wang

Vera Wang

Pronovias

Pronovias

 

Jim Hjelm

Jim Hjelm

L’abito Eccentrico

Ogni abito da sposa è unico nel suo genere, o quanto meno è unico per la sposa che lo indossa. Per quest’anno sono stati creati modelli davvero originali e unici per una sposa che non vuole passare inosservata.

Vera Wang

Vera Wang

Reem Acra

Reem Acra

KRIKOR JABOTIAN

KRIKOR JABOTIAN

E voi avete già scelto il vostro abito?

Share This Post

Leave a reply

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code