Dell’ amore per la carta, i fiori e le forme geometriche nasce Fiorigami , la fioreria di carta di Lucia Irene Curzio. Nel suo studio di Brescia Lucia, realizza fiori colorati, leggeri e sempre freschi. Ispirata dalle geometrie dei tradizionali origami giapponesi Lucia non crea solo fiori, ma anche tutti gli accessori per rendere unico l’outfit degli sposi, bomboniere ed altre amenità di carta che potranno aiutarvi nell’allestimento del vostro matrimonio.

Diamo il benvenuto a Lucia e alla sua fioreria, dove i fiori nascono tutto l’anno e non appassiscono mai!

Come hai iniziato ad interessarti agli origami?

Ho iniziato a realizzare gli origami quasi per caso. Nel periodo natalizio di un po’ di anni fa siamo stati a trovare un’amica della mia mamma, che aveva sulla porta di casa una bellissima ghirlanda di origami natalizi realizzata da lei. Non ho potuto far altro che farmi insegnare a realizzare quei fiori. Da lì ho cominciato a passare il tempo sui treni a piegare la carta.

Com’è nata l’idea dei fiori?

I primi origami che ho realizzato sono stati dei fiori, e devo dire che non mi sono mai interessata molto ad altri origami. I fiori mi sono sempre piaciuti ed è quindi venuto naturale pensare di usare fiori di carta per composizioni “naturali”.

Oltre la carta, quali sono i materiali che utilizzi?

Il 99% dei materiali è carta, a volte tenuta insieme dalla colla. Il resto dei materiali arrivano dall’arte floreale, quindi fil di ferro, guttaperca, spugna.

Come ti sei avvicinata al mondo del wedding?

Il primo bouquet, che è stato anche il primo gradino verso il lavoro che faccio oggi, mi è stato commissionato da un’amica per un’amica, che si sposava e non voleva utilizzare fiori recisi. Ma la vera passione per il mondo del wedding arriva dal mondo floreale.

Leggi anche:   Flower cloche: meravigliose creazioni floreali di Letizia dei fiori

Quando abitavo a Bologna vicino a casa c’era un bellissimo negozio di fiori, piccolo ma strapieno di colori e lucine. Dopo tanto passarci davanti ho deciso di entrarci, e ho conosciuto Carolina, la flowers designer dietro a Ouifleurs. Con lei c’è stata subito intesa, ho partecipato ad alcuni suoi workshop e alla sua prima flowers school, incentrata sull’organizzazione di un matrimonio dal punto di vista floreale, ma non solo. Mi ha arricchita moltissimo, perché nel mio lavoro cerco di rendere il più naturali possibili le composizioni floreali con i fiori di carta, “rubando” le tecniche del flowers design.

Qual è stato il progetto matrimoniale che più ti è piaciuto realizzare?

Senza dubbio il mio matrimonio! In cui c’erano origami, ma non fiori di carta!
A parte gli scherzi, per molti matrimoni ho realizzato solamente il bouquet e gli accessori per gli sposi, ma porto nel cuore le coppie che mi hanno affidato l’allestimento di tutto il matrimonio, fidandosi ciecamente del mio gusto. I fiori di carta sono piuttosto piccoli e poco voluminosi, ma questo non toglie che si possano realizzare archi fioriti e meravigliosi centrotavola.

Da dove nasce la tua ispirazione?

Gran parte dell’ispirazione la trovo nel guardare immagini di allestimenti floreali, gli accostamenti di colori spesso li colgo nella vita di tutti i giorni, negli abbinamenti di vestiti, grafiche, fotografie. E poi c’è la parte più creativa, in cui parto da un pezzo di carta ed inizio a piegare vedendo cosa ne verrà fuori!

È difficile, forse oggi più che mai, programmare e progettare il futuro, tu stai lavorando a nuovi progetti?

È un periodo di estrema incertezza, ma io mi considero molto fortunata perché lavorando online ho continuato a lavorare, e i miei mazzi di fiori sono arrivati nelle case di tantissime mamme, nonne, sorelle, amiche lontane.

Leggi anche:   Arriva la nacked cake. La wedding cake del 2017

Tanti matrimoni del 2020 sono stati rimandati, e non vedo l’ora di lavorare concretamente agli allestimenti dei miei sposi!

Grazie Lucia, sono davvero felice che tu abbia accettato di rispondere alle mie domande e condividere sul mio blog le tue creazioni. Lui&Leiwedding  sostiene e promuove il Made in Italy, l’artigianato la creatività in questo periodo più che mai.

Lucia ha uno shop su Etsy dove potete acquistare tutte le sue meravigliose creazioni.

 

Continua a leggere! Ti potrebbero interessare anche: