Come scegliere l’abito giusto senza stress

Come scegliere l’abito giusto senza stress

Pin It
Durante la preparazione di un evento come il vostro matrimonio, un passo importante ed allo stesso tempo molto stressante è la scelta dell’ abito da sposa. Se avete girato tanto, sfogliato riviste e visitato numerosi siti alla ricerca del vestito perfetto e cominciate a sentire l’affanno dell’arduo compito, fermatevi un momento, fate un sospiro di sollievo e affidatevi a Lui&Lei wedding planner.

Partiamo per gradi.

Che colore scegliere?

Dal romantico tono pastello, ai colori più accesi e molto glam sono svariate le proposte degli stilisti per le collezioni 2013. Il nero è stato rivalutato se accostato al bianco ed ai cristalli, per dare più luce all’abito (attenzione a non esagerare, l’effetto albero di natale non è mai piaciuto a nessuno!)

Il rosso per una sposa che non deve chiedere mai, acquamarina per una timidissima, verde acido o turchese per una very glam.

Non dimentichiamoci il classico bianco, che non passa mai di moda ed è sempre molto elegante.

Se per il vostro matrimonio la classicità la fa da padrone si può semplicemente scegliere di impreziosire l’abito con dei dettagli colorati, che danno quel tocco di modernità e lo renderanno unico ed estremamente personale.

Qual è il modello che vi si addice di più?

Sebbene ci sia l’imbarazzo della scelta, solo voi sarete abili nel capire se state indossando l’abito giusto. Alcuni consigli però vi potranno guidare in questa importante decisione.  Se necessitate snellire la silhouette scegliete tessuti morbidi che seguono le linee del vostro corpo. Se avete fianchi importanti consigliamo abiti non tagliati in vita cosi da nascondere con un unico pezzo che dall’alto scivoli verso il basso. Per pancia e fianchi evidenti è perfetto lo stile impero che esalterà le forme fin sotto il seno per poi cadere con un leggerissimo effetto a campana. Per le donne molto magre meglio scegliere magari un abito in pizzo con delle maniche lunghe ed in caso di cerimonia estiva optare per maniche velate. A chi invece ha spalle piccole consigliamo di metterle in risalto con delle maniche larghe dalle linee dritte. Se siete alte ma non filiformi scegliete un abito dalla linea morbida magari con dei drappeggi e se infine siete prosperose evitate gonne a palloncino e valorizzate il decolleté con una scollatura ampia e morbida.

Leggi anche:   L'abito da sposa crop top del 2015

Desiderate il velo? Lungo o corto? Che copra il viso o solo le spalle?

Secondo noi non ci sono delle regole per cui scegliere un velo lungo o corto, quello che ci sentiamo di consigliare alle nostre spose è di optare per un velo in linea con il vestito e non solo: se avete il viso tondo no al velo a più strati, lungo fino a terra solo se siete alte e per finire, con lo strascico solo se il vostro futuro marito è in tight.

Un ultimo consiglio prima di rimetterci a lavoro: lasciate perdere diete proibitive o full immersion in palestra, NO agli allenamenti da marines SI ad un massaggio rilassante!

 

Share This Post

Leave a reply

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code