Breve guida all’acquisto dell’abito da sposa

Breve guida all’acquisto dell’abito da sposa

Pin It

Dell’organizzazione di un matrimonio la scelta dell’abito da sposa è tra i momenti che preferisco. Spesso risulta essere una scelta un po’ stressante per alcune spose, per altre invece è un momento entusiasmante. L’abito da sposa è un capo unico, che una donna indossa, nella maggior parte dei casi, una sola vota nella vita. Per aiutarvi in questa difficile scelta ho preparato alcune semplici indicazioni che spero vi siano utili per trovare l’abito perfetto.

Buona lettura!

Breve guida all’acquisto dell’abito da sposa

Prima di iniziare

  • Pensate al giorno del matrimonio e immaginate come vorreste che fosse. Un ricevimento sulla spiaggia, una festa in un grande salone, in estate o in inverno, una cerimonia civile all’aperto o in Chiesa. È da qui che parte tutto perché diversi stili di nozze significano diversi tipi di abbigliamento.
  • Pensate allo stile abituale che vi piace indossare e alle forma del vostro corpo iniziate a sfogliare riviste e a fare ricerche, fatevi un’ idea di quelle che potrebbero essere le scollature, la lunghezza, il giro vita che più vi sia addice. Date un’ occhiata a tutti i possibili abiti: un abito principesco, a sirena, colorato, a tubino. Troverete tutte le ultime tendenze sugli abiti da sposa del 2018 in questo post.
  • Fondamentale è impostate un budget. Un abito da sposa costa all’incirca dai 1500 euro in su. Ovviamente si possono trovare abiti anche più economici e ricordate che al costo dell’abito dovrete aggiungere tutti gli accessori: scarpe, velo, guanti, cappello e tutto ciò che volete per arricchire il vostro outfit.

Leggi anche <Abito da sposa rosa 2018: elegante, romantico ed originale

Leggi anche:   La tuta diventa un originale abito da sposa

Prendete tempo

  • Non è mai troppo presto per iniziare a cercare l’abito. Iniziate a provare stili e modelli diversi per favi un idea di ciò che vi potrebbe piacerebbe. Generalmente ci vogliono fino a sei mesi per ordinare un abito da sposa.
  • Come per tutti gli abiti anche quelli da sposa cambiano con le stagioni. Quindi non comprate con troppo anticipo.
  • Valutate tutte le opzioni possibili, dalle boutique, alle sartorie che realizzano abiti su misura, ai negozi a noleggio o agli outlet.

Durante la ricerca

  • La maggior parte dei negozi da sposa riceve solo su appuntamento e badate bene che il sabato è di solito il giorno più ambito, tocca prenotare con un pò d’anticipo.
  • Organizzate il vostro enturage. Scegliete chi vi accompagnerà e vi consiglierà nella scelta del vostro abito, non esagerate bastano un paio di persone.

Cosa indossare ad un appuntamento

  • Scegliete di indossare biancheria appropriata per la prova dell’abito. Magari senza spalline e dal colore neutro.
  • Poco trucco per evitare di macchiare gli abiti che state provando.
  • Se avete già deciso di indossare alcuni accessori portateli con voi e provateli assieme ai diversi abiti.
  • Portate o richiedete alla butique, non tutti permettono di provare l’abito con le proprie scarpe, un tacco dell’altezza che avete dico si indossare quel giorno.

 In boutique

  • Non andate troppo dietro alle griffe, scegliete un abito non l’etichetta, è proprio quest’ultima che farà lievitare i prezzi.
  • Non scoraggiatevi se al primo appuntamento non trovate l’abito giusto, dovrete provare tanti abiti prima di trovare quello giusto!
  • Portate con voi le foto prese dalle riviste, anche se fuori dalla fascia di prezzo che vi siete prefissate di spendere. In boutique sapranno sicuramente aiutarvi a trovare qualcosa di simile. Sono molti i negozi che hanno modelli simili a quelli creati da designer famosi.
  • Se avete finalmente trovato l’abito giusto, non procedete subito all’acquisto. Guardatevi intorno, potrete trovare un posto dove compare l’abito ad un prezzo migliore.
  • Prima di procedere all’ordine e all’acquisto dell’abito, informatevi se nel prezzo concordato sono comprese eventuali modifiche. Non sempre conviene economicamente portare l’abito per dei ritocchi fuori dalla boutique. Soprattutto nel caso di errori il venditore è responsabile ed hanno sempre un piano di riserva per potervi accontentare.
  • Una volta trovato il vostro abito da sogno, smettete di cercare, smettete di guardare. Avete ormai acquistato l’abito perfetto! Mettete via tutte le riviste e non sfogliate più nulla, vi aiuterà a tenere lontane possibili tentazioni e ripensamenti.

Una volta trovato l’abito

  • Procuratevi una bella stampella dove appendere l’abito in modo da non sgualcirlo.
  • Il grande giorno è vicino e tutto è ormai pronto. Non vi resta che indossare l’abito e divertirvi.

Continua a leggere! Ti potrebbero interessare anche:

Leggi anche:   L'abito da sposa del 2015

Share This Post

Leave a reply

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code