5 buoni motivi per scegliere il first look

5 buoni motivi per scegliere il first look

Pin It

E dopo il trash the dress, arriva l’ultima novità in campo fotografico: il first look.

Avete mai sentito dire “gli sposi non si devono vedere prima del matrimonio“? Bene il first look va contro tutto questo, contro ogni tradizione e superstizione. È una moda tutta americana, i siti di wedding statunitensi sono infatti pieni di sessioni fotografiche dove i due sposi si incontrano un attimo prima della cerimonia. Dite addio a quelle lunghe sessioni fotografiche che ritraggono lo sposo e la sposa mentre si vestono, si truccano o si acconciano. Bastano pochi scatti per catturare la gioia e l’emozione nel vedere la propria amata e il proprio amato per la prima volta in abito da sposa e sposo.

Mi sono incuriosita e ho pensato di proporvi alcune immagini a cui ispirarvi, ma soprattutto voglio spiegarvi perché scegliere il first look.

5 buoni motivi per cui scegliere il first look

via bridalguide.com

Photo Credit Andria Lindquist

  • Quando una sposa percorre la navata, pensa a tante cose, ed è distratta dai flash e dalle numerose persone che stanno lì a guardarla. In realtà il pensiero è rivolto ad una sola persona: allo sposo. E fidatevi che non ci sarà un momento più emozionante nel corso di tutta la cerimonia come quando vi incontrerete per la prima volta. Perché allora non creare qualcosa di unico dedicato al primo incontro da quasi sposi?
  • È l’unico o quasi l’unico momento “privato” tra i due sposi prima, ma soprattutto durante il matrimonio. Dopo sarete trasportati dalla gioia di amici e parenti e sarà difficile ritagliare un momento per qualche foto tra di voi.
  • Potete dare sfogo alla creatività. Palloncini che nascondono lo sposo e la sposa che ad un segnale voleranno in cielo, sposi bendati che si cercano. Vi assicuro che le foto saranno davvero uniche.
  • Anche se organizzato nei minimi dettagli il first look sarà una cosa inaspettata e riuscirete a catturare tutta la gioia e la felicità del momento, con dei ricordi che vi resteranno per sempre.
  • Abbiamo parlato di gioia, felicità, ma non possiamo sapere come il nostro amato reagirà vedendoci per la prima volta. E la cosa più bella di questo momento è che sarete soli, non dovrete trattenere emozioni, ma sarete liberi di mostrarvi come siete.

First look non solo per gli sposi

Il first look non è una moda che coinvolge solo gli sposi. Può diventare una sessione fotografica a cui possono partecipare anche amici o parenti.

Inoltre se siete affascinate da questa tendenza del first look, ma siete più tradizionaliste e non vi va di coinvolgere il vostro sposo organizzate un first look con i vostri genitori, gli amici più stretti o se ne avete con le damigelle. Non sarà come vedere il vostro sposo, ma le foto risulteranno lo stesso uniche e molto naturali.

Leggi anche:   Come allestire un meraviglioso tavolo dei dolci

First look e first tuch

Non solo first look, ma ance “first tuch” letteralmente è il primo tocco. Quando una coppia si tiene per mano, anche se separata da qualcosa, e riesce a percepire e toccare il proprio amato, senza però vederlo. Ci sono tanti modi per organizzare un first tuch creativo, dovete solo dare sfogo alla fantasia e all’immaginazione.

E voi che ne pensate di quest’idea del first look? Siete più tradizionaliste e preferite vedere il vostro sposo all’altare? Condividete con noi le vostre idee.

Continua a leggere. Ti potrebbero interessare anche: 

Share This Post

Leave a reply

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code